La Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli adotta UpToDate di Wolters Kluwer

MEDIA ALERT

Milano, 6 settembre 2017Wolters Kluwer Health, azienda leader a livello mondiale nella fornitura di informazioni e soluzioni al point of care per il settore sanitario, ha annunciato che UpToDate, la risorsa di supporto decisionale in campo clinico basata su prove di efficacia, è utilizzata dalla Direzione del Policlinico Gemelli per offrire ai professionisti sanitari una soluzione a supporto alle decisioni cliniche.

La Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli è organizzata in 2 presidi ospedalieri, 8 poli e 21 aree cliniche, conta 1550 posti letto, 94.800 pazienti dimessi e circa 80.000 accessi al pronto soccorso all’anno. La corrispondenza diretta fra le strutture sanitarie e la componente accademica consentono agli oltre 5000 studenti e dottorandi iscritti alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica e ai 1080 medici in formazione nelle Scuole di Specializzazione dell’Ateneo di accedere a un’offerta che affianca all’apprendimento in aula una formazione pratica.

Spinta da alcuni medici che avevano avuto modo di apprezzarne le potenzialità, a partire dal 2013, l’Università Cattolica, insieme alle Direzioni del Policlinico, ha adottato UpToDate, la risorsa di supporto decisionale in campo clinico basata su prove di efficacia di Wolters Kluwer Health, che consente ai professionisti sanitari di rispondere a quesiti clinici, accrescere le proprie conoscenze e migliorare le cure per il paziente, grazie all’accesso alle più recenti raccomandazioni e informazioni in ambito clinico e farmacologico.

Una struttura come la nostra ha ritenuto necessario e opportuno decidere di seguire il metodo di UpToDate per affiancare i nostri professionisti nella ricerca, nell’assistenza e nella formazione, permettendo loro di migliorare continuamente la qualità dell’assistenza al letto del paziente”, afferma Antonio Giulio de Belvis, Responsabile Percorsi Clinici del Policlinico A. Gemelli e docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Ritengo molto utile che si possa fornire ai professionisti sanitari strumenti a supporto delle decisioni in un momento in cui la medicina difensiva da una parte, e la ricerca dell’appropriatezza dall’altra, stanno spingendo molto in questa direzione”.

Con il lancio, agli inizi del 2016, di UpToDate Anywhere, l'applicazione mobile che consente l’accesso alla risorsa di supporto delle decisioni cliniche anche da smartphone e tablet, il Policlinico A. Gemelli ha organizzato una serie di eventi rivolti a medici, specializzandi e studenti per promuovere l’utilizzo di UpToDate anche da mobile. Gli eventi sono stati organizzati sia in aula sia sotto forma di lezioni a distanza in videoconferenza.

A più di tre anni dall’attivazione del servizio, abbiamo riscontrato un notevole interesse verso la piattaforma da parte dei professionisti e i tre eventi organizzati per promuovere lo strumento hanno visto la partecipazione di oltre 200 persone”, continua il Prof. de Belvis.

Siamo orgogliosi che una importante istituzione come la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, abbia scelto di affidarsi ad UpToDate riconoscendola come la migliore risorsa di supporto alle decisioni cliniche e l’unica veramente associata a un reale miglioramento degli esiti”, afferma Peter Bonis, MD, Chief Medical Officer, Clinical Effectiveness di Wolters Kluwer. “La fiducia nella nostra risorsa è continuamente dimostrata dalla volontà del Policlinico Gemelli di promuovere l’utilizzo di UpToDate con i propri medici, studenti e specializzandi, permettendo loro di verificare costantemente che il loro modus operandi sia basato su prove di efficacia”.

Per la videointervista al Prof. De Belvis cliccare qui.

UpToDate

UpToDate è la risorsa di supporto decisionale in campo clinico basato su prove di efficacia, i cui contenuti sono curati e aggiornati da un team di oltre 6.500 medici-autori. UpToDate ha l’obiettivo di aiutare i professionisti sanitari a prendere in modo rapido le decisioni migliori per la cura del paziente, copre 24 specializzazioni e comprende un totale di oltre 10.500 argomenti, per ciascuno dei quali sono indicati nel dettaglio autori, data di aggiornamento e bibliografia. I contenuti sono redatti interamente in inglese, ma con possibilità di navigare il sito e ricercarli per patologie, sintomi, procedure e farmaci anche in altre lingue, incluso l’italiano.

Oltre a essere un valido supporto nella cura del paziente, UpToDate è anche uno strumento di formazione per i medici. Con UpToDate i professionisti del settore possono accedere in qualsiasi momento alle più recenti novità nell’ambito della pratica medica maturando, grazie alla navigazione all’interno del prodotto, anche crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) richiesti dai programmi di aggiornamento obbligatorio.



Wolters Kluwer

Wolters Kluwer N.V. (AEX: WKL) è un'azienda leader a livello mondiale nei servizi e soluzioni informative professionali per i settori sanitario, fiscale, gestione dei rischi e valutazione della conformità, finanziario e legale. Le soluzioni di Wolters Kluwer coniugano una profonda conoscenza dei settori con tecnologia e servizi avanzati, permettendo ai clienti dell’azienda di prendere ogni girono decisioni critiche.

Nel 2016 l’azienda ha fatturato 4.3 miliardi di euro. Con sede ad Alphen aan den Rijn, nei Paesi Bassi, Wolters Kluwer fornisce soluzioni a clienti in oltre 180 paesi, è attiva in più di 40 paesi e impiega oltre 19.000 persone in tutto il mondo.

La società è quotata all'Euronext Amsterdam (WKL) e le sue azioni rientrano tra i 100 indici AEX ed Euronext. Wolters Kluwer dispone di un programma American Depositary Receipt (ADR) sponsorizzato di livello 1. Negli Stati Uniti gli ADR sono negoziati sul mercato over-the-counter (WTKWY).

Wolters Kluwer Health è un’azienda leader a livello mondiale nella fornitura di informazioni e soluzioni al point of care per il settore sanitario. Per maggiori informazioni sui prodotti e la società è possibile visitare il sito web www.wolterskluwer.com e seguirla sui canali social: Twitter, Facebook, LinkedIn, YouTube.